Image

INTOLLERANZE ALIMENTARI


Le intolleranze alimentari sono reazioni indesiderate del corpo, non mediate dal sistema immunitario, causate dall’assunzione di alimenti contenenti sostanze che l’organismo non riesce a metabolizzare nel modo corretto. Possono essere causate da carenze enzimatiche (come nel caso del lattosio), da una tossicità diretta della sostanza a livello della mucosa intestinale (come nel caso del glutine) o da una liberazione di istamina tale da non mettere a rischio la vita.
Le intolleranze alimentari possono causare vari disturbi ricorrenti e persistenti, soprattutto a livello :

  • Gastrointestinale: gonfiore addominale, flatulenza, afte, inappetenza o appetito eccessivo, nausea, stipsi o diarrea e digestione prolungata o difficile.
  • Dermatologico: dermatiti, orticaria, acne e altre eruzioni cutanee.
  • Respiratorio: raffreddori e altre infezioni ricorrenti delle vie aeree.

Inoltre possono provocare ritenzione idrica, improvvisi cambiamenti di peso, iperacidità, gastrite, sindrome dell'intestino irritabile o colite, capogiri, mal di testa, sonnolenza, stanchezza cronica, ansia, insonnia e forme lievi di depressione.

È importante non confondere le intolleranze alimentari con le allergie, le quali causano una reazione anomala del sistema immunitario, che si esprime con la produzione di IgE. Possono presentarsi con sintomi gravi e sfociare nello shock anafilattico.

Presso il Centro Diagnostico Sant'Andrea sono disponibili:
Test sierologico per l'intolleranza a 108 tipi di alimenti:
Orzo, Gliadina/glutine, Avena, Segale, Farro, Grano, Grano saraceno, Semi di lino, Mais, Miglio, Riso,  Manzo, Pollo, Agnello, Maiale, Tacchino, Latte di mucca, Tuorlo d’uovo, Albume, Formaggio di capra, Latte di capra, Latte di pecora, Formaggio di pecora, Yogurt, Melanzana, Barbabietola, Peperone dolce, Broccoli, Carota, Sedano, Peperoncino, Cetriolo, Rafano, Porro, Oliva, Cipolla, Patata, Cavolo rosso, Pomodoro, Rapa, Zucchine, Carciofo, Asparago, Spinaci, Fagiolino, Pisello, Semi di soia, Lenticchia, Fagiolo bianco,    Lattuga, Songino, Mela, Albicocca, Banana, Pera, Prugna, Pompelmo, Pesca, Dattero, Basilico, Pepe (nero/bianco), Cannella, Aglio, Semi di senape,  Noce moscata,  Origano,  Prezzemolo,  Menta piperita, Seme di papavero, Rosmarino, Timo, Vaniglia, Mandorla, Anacardo, Fava di cacao, Nocciola,  Arachide, Pistacchio, Sesamo, Semi di girasole, Noce, Cocco, Mix funghi, 1Mix funghi 2,  Gambero di fiume, Salmone, Tonno, Vongola, Gamberetto, Acciuga, Pesce spada, Trota, Sogliola, Merluzzo, Lievito di birra, Lievito madre, Miele, Caffè, Tè nero, Ananas, Fragola, Anguria, Ciliegia, Uva (bianca/nera), Kiwi, Limone, Nettarina, Arancia.